Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Calcio & Solidarietà su TrustMeUp: una Partita per la Fibrosi Cistica

Venezia, 3 maggio 2024 – Un evento che unisce sport, passione e solidarietà per fare la differenza nella lotta contro la fibrosi cistica.

Un Evento di Calcio con una Missione Sociale. La Partita: Leo-Lions vs Nazionale Italiana Non Profit

Scendono in campo la squadra Leo-Lions e la Nazionale Italiana Non Profit per una partita solidale a sostegno della Lega Italiana Fibrosi Cistica.

L’evento è patrocinato da: Comune di Venezia – Le Città in Festa, CONI Comitato Regionale Veneto, ADMO Veneto, AIDO Provincia di Venezia, , Avis Provinciale di Venezia, Croce Rossa Italiana Comitato di Venezia.Il Leo Club Italia, l’Associazione giovanile del Lions Club International composta da ragazzi e ragazze di età compresa tra i 12 e i 30 anni si occupano di volontariato promuovendo attività a servizio della comunità.

Qui un articolo de “La Gazzetta dello Sport”.

Per il biennio 2023/2025 il tema della sensibilizzazione è “Take A Breath – Il tempo di un respiro”. L’obiettivo è quello di accendere l’attenzione dell’opinione pubblica sulle problematiche vissute dalle persone affette da fibrosi cistica, attraverso manifestazioni sportive ed eventi divulgativi, in collaborazione con la Lega Italiana Fibrosi Cistica.

Supporto Istituzionale e Organizzazioni Partecipanti

L’evento è sostenuto da figure e istituzioni di rilievo come il Comune di Venezia, il CONI Comitato Regionale Veneto, e numerose associazioni di volontariato. Questo amplia la portata dell’evento, dimostrando come la solidarietà possa trascendere i confini del campo sportivo.

La Campagna di Sensibilizzazione “Take A Breath”Gli Eroi del Campo: Giocatori e Storie

I giovani Leo-Lions sfideranno la Nazionale Italiana Non Profit composta da volontari, ex calciatori e personaggi noti del mondo del calcio, unitamente ai volontari provenienti da diverse associazioni Non Profit uniti dallo sport per fare del bene. Capitanati da Giuseppe Colucci sono scesi in campo per la Nazionale Italiana Non Profit ex calciatori del calibro di Cristian Abbiati, Jeda, Luca Catacchini, Luca Ceccarelli, Neto, Reginaldo, Roberto Breda, Simone Rizzato, Marco Bernacci cui si aggiungono Carlos Kajan, Daniele Gastaldello, Francesco Parravicini, Domenico Maietta, Francesco (Ciccio) Cosenza, Giovanni Califano, Alessandro Bastrini, Mattia Collauto e Stefan Schwoch, vera bandiera del calcio lagunare. Commissario Tecnico per l’occasione, sarà Evaristo Beccalossi, funambolo campione dell’Inter e ritenuto tra i maestri del dribbling, già allenatore di successo e ora cronista di fama e campione di solidarietà.

Calcio & Solidarietà su TrustMeUp: l’impegno della Nazionale Non Profit

La Nazionale Italiana Non Profit è da sempre impegnata nella realizzazione di opere e interventi volti al sostegno e alla tutela dei più deboli e bisognosi per promuovere i valori della solidarietà attraverso la condivisione di un’esperienza sportiva con il coinvolgimento di diverse associazioni ma unite dal comune spirito di fare del bene. La Nazionale Italiana Non Profit, porterà in campo 19 Associazioni Non Profit, attraverso la personalizzazione delle magliette che verranno realizzate ad hoc riportando sul petto il logo dell’Associazione Non Profit rappresentata. Main sponsor della Nazionale Italiana Non Profit è l’innovativa piattaforma TrustMeUp che dà voce alle Associazioni Non Profit. Ogni donazione effettuata alla Nazionale Italiana Non Profit attraverso TrustMeUp è sempre ricompensata al 100% in sconti per acquisti.

Calcio & Solidarietà su TrustMeUp: una Partita per la Fibrosi Cistica. Le Associazioni Non Profit in Campo

In campo per la Nazionale Non Profit le Associazioni: SOS Villaggi dei Bambini, Plastic Free, OSJ Sovereign Order of St John of Jerusalem, La Banca delle Visite, CSI Lombardia, Oxfam Italia, Rondine, YAC, OPS Cambio di Rotta, SOS Utenti, Un’Azione un Sorriso, Fondazione Città della Speranza, Fondazione Valter Longo, CSDAC Sviluppo Cognitivo, L’Arca di Leonardo, Aicca, City Angels, L’Albero della Vita.

L’Importanza della Educazione sulla Fibrosi Cistica

Durante l’intervallo, ci sarà un momento di riflessione e educazione sulla fibrosi cistica, con interventi da parte di esperti e testimonial, per aumentare la consapevolezza su questa malattia. L’obiettivo è illuminare le sfide quotidiane vissute da chi è affetto da questa condizione, spingendo l’opinione pubblica verso un impegno più consapevole.

“Come Coordinamento del Tema di Sensibilizzazione di Leo Club Italia sosteniamo la Lega Italiana Fibrosi Cistica – spiega Veronica Cannucci, Coordinatore Tema di Sensibilizzazione Nazionale “Take A Breath – Il tempo di un respiro Multidistretto Leo 108 ITALY – perché è un gesto importante e significativo; l’obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche vissute dalle persone affette da fibrosi cistica, attraverso manifestazioni sportive ed eventi divulgativi per una maggiore consapevolezza. Scendere in campo è sinonimo di fare Service divertendosi insieme.

Ringraziamo per il sostegno all’evento anche il Distretto Leo 108 Ta3 e la Fondazione Lions Clubs Per la Solidarietà del Distretto Lions 108 A ETS”.

La Tecnologia Blockchain al Servizio della Beneficenza. Tracciabilità e Trasparenza con TrustMeUp

L’evento benefico è supportato dalla piattaforma TrustMeUp, che grazie alla tecnologia blockchain assicura che ogni donazione sia tracciata e gestita con la massima trasparenza. Questo sistema non solo garantisce che i fondi raggiungano i destinatari intesi ma rafforza anche la fiducia dei donatori, mostrando in tempo reale l’efficacia del loro contributo.

Uniti dallo sport per fare del bene”: è il nostro appello rivolto a tutte le realtà del Terzo Settore che abbiano voglia di scendere in campo per una nuova responsabilità sociale e condivisa. Oggi ringraziamo all’unisono Leo-Lions per il progetto “Take a Breath” e per averci coinvolti in questa lodevole iniziativa. Il grazie è anche esteso al ct della nostra Nazionale, Alberto Zaccheroni, in attesa del suo recupero, a Evaristo Beccalossi, ct a Mestre (Ve) e a tutti i calciatori e volontari che hanno deciso di scendere in campo.

Come Nazionale Italiana Non Profit desideriamo essere l’esempio di come sia possibile raggiungere obiettivi comuni superando le differenze, i colori e le bandiere”, ha commentato Angelo Fasola, Presidente della Nazionale Italiana Non Profit che ha aggiunto: “Ogni partita sostiene un progetto specifico, in accordo con le associazioni aderenti alla nazionale”.

Calcio & Solidarietà su TrustMeUp: le parole di Carlo Carmine di TrustMeUp

Sostenere la Nazionale Italiana Non Profit attraverso TrustMeUp” – afferma il Fonder e Chairman di TrustMeUp Carlo Carmine – “Rappresenta per noi l’opportunità di essere al fianco di una realtà singolare e capace di unire, sotto la stessa bandiera, decine e decine di Associazioni Non Profit, ex Calciatori e Volontari che con il loro “scendere in campo” fanno del bene al mondo.

Questo rappresenta l’occasione per rendere i nostri sforzi da imprenditori molto più validi e qualificanti, oltre che “metter in gioco” noi stessi nell’esigenza di far la nostra parte per rendere il mondo migliore.  

Con TrustMeUp, inoltre, ogni donazione fatta alla Nazionale Non Profit è sempre ricompensata al 100% in sconti per acquisti ed è destinata ai progetti comuni che, partita per partita, si intende perseguire. Sempre “insieme” e uniti sotto gli stessi colori.

Il ricavato delle donazioni sarà devoluto alla Lega Italiana Fibrosi Cistica. Per informazioni vi invitiamo a consultare il sito.

Si ringrazia inoltre A.I.A. (Associazione Italiana Arbitri) che grazie al supporto, fornendo la terna arbitrale, ha reso possibile la realizzazione dell’evento.

Data la pluritematicità di Leo Club Italia l’evento, oltre alla sensibilizzazione sulla della fibrosi cistica, sarà anche l’occasione per svolgere screening diabetologici e sensibilizzare sulla donazione di sangue e organi.

Calcio & Solidarietà su TrustMeUp: una Partita per la Fibrosi Cistica. Come Funziona la Donazione Tramite TrustMeUp

Per ogni donazione effettuata tramite la piattaforma, TrustMeUp garantisce che il 100% del valore donato sia convertito in sconti per acquisti futuri, incentivando così un circolo virtuoso di generosità e consumo responsabile. Questo modello innovativo rappresenta un nuovo modo di supportare le cause caritative, rendendo ogni donatore un attivo promotore del cambiamento sociale.

Per portare avanti le molteplici attività della giornata il lavoro sarà supportato, oltre che dall’imprescindibile patrocinio del Comune di Venezia – Le città in Festa e del CONI – Comitato Regionale Veneto anche dai seguenti partner:

Calcio & Solidarietà su TrustMeUp: le Associazioni in Campo

ADMO Veneto (Associazione Donatori Midollo Osseo – Veneto), AIDO Provinciale Venezia (Associazione Italiana Donazione Organi Tessuti e Cellule – Provinciale Venezia), AVIS Provinciale di Venezia (Associazione Volontari Italiani del Sangue – Provinciale di Venezia), CRI Comitato di Venezia (Croce Rossa Italiana – comitato di Venezia).

In conclusione, questa partita non è solo un evento sportivo, ma una manifestazione di come lo sport, la tecnologia e la comunità possano unirsi per combattere la fibrosi cistica. Unisciti a noi per fare la differenza, perché ogni azione conta verso la costruzione di un futuro più luminoso per tutti.

Facebook
Threads
LinkedIn
Entra in contatto con noi, prenota 30 minuti di demo gratuita
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Seguici su
Scopri la Nuova Generazione
delle Donazioni e Degli Acquisti
Vuoi entrare
su TrustMeUp?
Clicca sull'area di tuo interesse per ottenere maggiori informazioni
Solo 30 minuti
per sbloccare
il tuo futuro
di raccolta fondi
Prenota Ora
la tua Demo Gratuita
Citazioni

Compila il modulo