Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Home Italia è Charity Friendly e presenta un nuovo Showroom in Cina

HOME Italia è un’azienda specializzata nel general contractor; progetta e arreda ville, ristoranti, hotel e yacht di lusso, esclusivamente con prodotti di arredo made in Italy.

Di questo evento ne ha parlato anche Forbes a questo link.

Vanta un portfolio di 100 Archistar internazionali e 50 aziende di arredamento italiano. Racchiude l’eleganza e il lusso di un’artigianalità italiana, volta a soddisfare le esigenze dei propri clienti e distingue un design unico ed inconfondibile, che caratterizza il marchio Home Italia.

Fondatore di un nuovo concept del design, offre ai suoi clienti un servizio “chiavi in mano” e “tailor made”. Ideatore di due prestigiose riviste di design internazionali, promuove l’ italianità e l’esclusività della progettazione realizzata nei minimi dettagli. Il suo servizio viene scelto dai veri intenditori, che conoscono l’importanza dell’arte, della storia e dell’architettura.

Home Italia al Fuorisalone 2023

Cosa avrà realizzato Home Italia in esclusiva per i suoi clienti quest’anno, all’attesissimo appuntamento del Salone del Mobile? Per l’edizione 2023 HOME Italia, General Contractor del design Made in Italy, ha deciso, in occasione del Fuorisalone, di puntare sulla qualità, piuttosto che sulla quantità.

“Quest’anno gli eventi in programma per il Fuorisalone sono davvero tanti e tutto rischia di diventare dispersivo”, racconta Luca Valle, ceo e fondatore di Home Italia. “Per questo abbiamo deciso di concentrarci su un solo giorno, il 20 aprile, in cui avremo diversi appuntamenti, oltre al consueto ed esclusivo party che da sempre ci contraddistingue“.

Home italia riunirà ben 15 brand di design (Roche Bobois, Cantori, Agresti, Brionvega, Ciclotte, Ceppi The Italian Touch, Caleido, Quooker, Corte zari, Rocket sharing company, Genma Collection, Property Re, Harmonic shapes, Silvestri Marmi e You rental) che saranno presenti con i loro prodotti e animeranno le sale dell’elegante Excelsior Hotel Gallia di Milano (in piazza Duca d’Aosta 9).

A partire dalle 18 un cocktail farà da preludio al talk show che inizierà alle 19 e vedrà coinvolti sei studi di architettura di fama internazionale: Pininfarina, Asti Architetti, PiuArch, Marco Piva, Carlo Colombo e Maurizio Lai. Il tema sarà Architettura & Design: il futuro che verrà, con la moderazione di Claudio Brachino che condurrà il dibattito.

Alle 20, sul palco, ci saranno Luca Valle, ceo & founder della Home Italia e Winnie Lin, director of product brand center del gruppo Holike e brand manager del marchio Home Definition, rappresentate del gruppo Holike, società quotata in borsa, leader nel mercato cinese, che detiene 2.000 showroom di arredamento distribuiti in tutta la Cina, dove verrà firmato l’ accordo in esclusiva per l’ apertura del primo showroom di Home Italia a Guangzhou, all’ interno del prestigioso spazio commerciale “Louvre”, uno dei poli di riferimento per la vendita del design made in Italy.

Il progetto vedrà un piano di sviluppo biennale, con l’ apertura di ulteriori due showroom Home Italia. Sarà un modo per rappresentare al meglio il made in Italy all’estero e far conoscere direttamente i brand italiani. A seguire le diverse aziende racconteranno le loro novità e i loro progetti futuri e, dalle 22, inizierà il party esclusivo con diversi ospiti del mondo dell’architettura, del design, dello spettacolo. Sponsor di questo evento l’azienda tecnologica Sharp Nec, il prestigioso GinRaw del gruppo Vantguard e Ted Wine.

Non solo business

Ma non è finita qui. Home Italia è diventata Charity Friendly e attraverso le campagne di raccolta fondi legate alla propria attività e ai propri eventi sostiene SOS Villaggi dei bambini, associazione No Profit che opera in 137 paesi nel mondo e che da sempre aiuta i più piccoli a crescere e affrontare al meglio il loro futuro. A lei sarà dedicata una raccolta fondi durante la serata. Agli invitati basterà inquadrare il QRCode sullo schermo o sul flyer posto sulle poltroncine per donare direttamente all’associazione in tempo reale, attraverso TrustMeUp, quello che desidera. Perché il Fuorisalone non è solo business, ma anche l’occasione di lasciare un segno, rendendo migliore il futuro di questi bambini.

Nel corso dell’evento, inoltre, saranno distribuiti materiali informativi che daranno accesso alla pagina dove effettuare la donazione. Il portale TrustMeUp, che gestisce la donazione, farà il resto e, quindi, procederà nell’immediato a inviare, per conto dell’Associazione, una ricevuta fiscalmente deducibile per ogni donazione effettuata. Contestualmente ricompenserà ogni donazione al 100% in sconti per acquisti e, grazie alla tecnologia blockchain, assicurerà la piena trasparenza della donazione.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Seguici su
Scopri la Nuova Generazione
delle Donazioni e Degli Acquisti
Vuoi entrare
su TrustMeUp?
Clicca sull'area di tuo interesse per ottenere maggiori informazioni
Citazioni