Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Torna a Roma la quarta edizione di “Inspire leadership”, l’evento dei manager del futuro

Si preannuncia già il sold out per Inspire leadership, l’evento di business che mette in scena le strategie e la visione dei manager e imprenditori di successo, da Oscar Farinetti a Tonino Lamborghini. La quarta edizione, organizzata da Rocket Sharing Company, società quotata dal 28 febbraio 2021 sull’Euronext Growth Milan, si terrà a Roma, all’Auditorium della tecnica, il prossimo 25 marzo.

Anche Forbes ha scritto di questo evento.

A chi si rivolge l’evento

L’iniziativa, che ha acquisito un rilievo internazionale, è rivolta a imprenditori, uomini d’affari, professionisti e manager, curiosi di scoprire i segreti per far crescere il business e migliorare l’efficienza aziendale grazie a nuove idee, strumenti e team building. Attraverso le esperienze e i racconti di chi ha costruito realtà di successo internazionale verranno indicate le competenze fondamentali che deve avere un leader e come potenziare la comunicazione in modo efficace, lo storytelling, la gestione della squadra, e le tecniche di negoziazione, con lo scopo di portare l’azienda, i suoi valori, la sua squadra al successo.

Protagonisti imprenditori, manager e professionisti

La conferenza vedrà il coinvolgimento di circa 800 partecipanti tra imprenditori, manager e professionisti, e 12 speaker di spicco dell’imprenditoria italiana e professionisti di profilo internazionale. Tra questi, Tonino Lamborghini, presidente dell’omonima azienda automobilistica, Oscar Farinetti, founder di Eataly e scrittore di libri di successo, Daniele Viganò, co-founder di Rocket Sharing Company, motivational speaker e front man dell’evento, Paolo Borzacchiello, co-founder di Hce Research Institute e scrittore, Andrea Iervolino, ceo Iervolino Entertainment Iervolino & Lady Bacardi Int., Luigi Maisto, founder e ceo di Rocket Sharing Company, Maurizia Cacciatori, ex Capitana della Nazionale di Pallavolo e motivational speaker, Alex Carini, founder e ceo della Carini Group, Carlo Carmine, presidente di TrustMeUp, autore bestseller e speaker internazionale, Alessandro Giacomini, managing director di Infront Italy.

La piattaforma tecnologica di Rocket Sharing Club

Inspire Leadership 2023 sarà, inoltre, l’occasione per presentare la nuova piattaforma tecnologica di Rocket Sharing Club, che amplia l’offerta del gruppo con una gamma di servizi, in aggiunta al marketplace, a favore degli imprenditori affiliati alla piattaforma su sei segmenti verticali: Finance, Marketing & Sales, Formazione Networking & Live Workshop, Blockchain & Soluzioni Tecnologiche, Strategie per l’Internazionalizzazione Aziendale, Luxury Concierge & Business Opportunity.

“Dopo il successo del Rocket Road Show 2022, che ha visto la società impegnata su tutto il territorio nazionale per presentare le funzionalità della piattaforma proprietaria, “Inspire Leadership 2023” rappresenta un’ulteriore occasione per consolidare la nostra rete di relazioni e creare partnership strategiche che ci consentiranno di guardare con ottimismo al futuro.

Confrontarsi con professionisti di ogni settore

I partecipanti avranno l’opportunità di confrontarsi con imprenditori e professionisti di ogni settore con elevata expertise e background internazionale. In un solo anno abbiamo più che raddoppiato le presenze, passando dai 320 imprenditori dell’evento di Milano del 2022 agli 800 imprenditori attuali, registrando il sold out con due mesi di anticipo”, spiega Daniele Viganò, co-founder e chief strategic officer di Rocket Sharing Company.

Il risvolto benefico dell’evento

L’appuntamento avrà anche un rilevante significato sociale, in quanto l’organizzazione ha deciso di legare l’evento a un aspetto benefico molto importante che gli è valso l’etichetta di evento Charity Friendly. Nel corso dell’appuntamento, infatti, sarà possibile sostenere, semplicemente inquadrando un QRcode (qui il link per donare), i progetti diSos Villaggi dei Bambini, la più grande organizzazione a livello mondiale impegnata da oltre 70 anni affinché i bambini e i ragazzi che non possono beneficiare di adeguate cure genitoriali crescano in una situazione di parità con i propri coetanei, concretizzando appieno il proprio potenziale e la possibilità di vivere una vita indipendente.

La onlus opera da 60 anni in Italia, dove promuove i diritti di oltre 39mila bambini e giovani e si prende cura di oltre 700 persone tra bambini, ragazzi e famiglie che vivono gravi momenti di disagio. Lo fa attraverso 8 programmi e villaggi sos, rispettivamente a Trento, Ostuni (Brindisi), Vicenza, Saronno (Varese), Mantova, Torino, Crotone e Milano.

Questa campagna Charity è stata creata da Rocket all’interno della piattaforma TrustMeUp e ha lo scopo di supportare i bambini che non hanno le cure di una famiglia affinché ricevano sostegno e protezione. I soldi donati vanno direttamente a Sos Villaggi dei Bambini  e, appena fatta la donazione, ogni donatore ricevere una ricevuta fiscalmente deducibile dalla stessa associazione.

Come si potrà donare

Nel corso dell’evento saranno allestite paline e grandi schermi che attraverso qrcode daranno accesso alla pagina dove effettuare la donazione. Il portale TrustMeUp, che gestisce la donazione, farà il resto e, quindi, procederà nell’immediato a inviare, per conto dell’Associazione, una ricevuta fiscalmente deducibile per ogni donazione effettuata. Contestualmente ricompenserà ogni donazione al 100% in sconti per acquisti e, grazie alla tecnologia abilitante blockchain, assicurerà la piena trasparenza della donazione.

La piattaforma TrustMeUp diventa così fundraising partner dell’evento. Per Viganò: “L’obiettivo è garantire a tutti i partecipanti la massima sicurezza per le loro donazioni. Contestualmente, non potevo assumermi l’impegno di gestire, a livello organizzativo, fiscale e contabile la stessa raccolta fondi e così ho cercato una piattaforma semplice e capace di garantire la massima trasparenza nella gestione delle operazioni e sicurezza nel corso dello svolgimento di ogni azione. Queste esigenze, sono state subito soddisfatte in TrustMeUp che, tra le altre cose, ricompensa sempre al 100% ogni donazione effettuata in sconti per acquisti.

Fondamentale, inoltre, è stato confrontare TrustMeUp con altre realtà. Parlando del sistema di donazioni di Facebook, ad esempio, questo non era adeguato al mio scopo, lì non avrei mai saputo chi avrebbe donato”. Business, imprenditoria, formazione e beneficenza insieme per un nuovo modo di fare eventi, grazie alle frontiere più avanzate della tecnologia e alla sensibilità  di professionisti e persone comuni che mettono a disposizione risorse economiche e il loro impegno per costruire un mondo migliore.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Seguici su
Scopri la Nuova Generazione
delle Donazioni e Degli Acquisti
Vuoi entrare
su TrustMeUp?
Clicca sull'area di tuo interesse per ottenere maggiori informazioni
Citazioni