Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

TrustMeUp al Festival del Fundraising: più di 150 contatti raccolti

Festival del Fundraising

“La nuova generazione delle donazioni” piace e convince, la conferma arriva anche dal Festival del Fundraising in quel di Riccione! 

Oltre 150 realtà associative hanno chiesto informazioni e dettagli su quelli che si stanno proponendo come dei veri e propri elementi differenzianti nel mondo del non profit che ha sempre più bisogno di aumentare le donazioni e fidelizzare i donatori.

In effetti, in questa tre giorni i vantaggi spiegati a Non Profit e donatori dal Founder e Chairman Carlo Carmine, dal Founder e CEO di TrustMeup Angelo Fasola e dal loro staff, sono stati davvero tanti.

E il merito va tutto a quella che oggi rappresenta l’unica piattaforma digitale in grado di ricompensare al 100% ogni donazione effettuata e trasformare ogni acquisto online in una donazione. 

Numeri alla mano, quello che è stato il ritorno in presenza dell’evento, dopo la “pausa forzata” dettata dalla pandemia, ha il gusto di un grande successo per tutti. Un plauso scrosciante, quindi, agli organizzatori che hanno saputo portare al Centro Congresso realtà altisonanti come Lav, Uniced, Dynamo Camp, Emergency, ma anche SOS Villaggi dei Bambini, AIRC e tante altre realtà che per un motivo o per un altro hanno voluto fare tappa allo stand di TrustMeUp.

“Siamo davvero soddisfatti – esprime il CEO di TrustMeUp – di come sia stato organizzato questo evento. Per tutti è stata una bellissima occasione di tornare a guardarci negli occhi ma, oltre questo aspetto, vorrei usare questo spazio per dire grazie a tutti coloro che hanno voluto raggiungerci e stanno già iniziando l’on-boarding in piattaforma. Vogliamo raddoppiare le donazioni nel mondo, questa è la nostra mission e ci siamo già messi all’opera per farlo”.

TrustMeUp: due modelli per far incontrare il mondo del non profit e quello del profit

La piattaforma TrustMeUp si basa su due modelli innovativi: il DonaComprando e il DonaRiceviCompra.

Il modello DonaComprando ti dà la possibilità di donare GRATUITAMENTE, alla tua Associazione Non Profit preferita, mediamente il 15% del prezzo totale degli articoli che hai scelto di acquistare.

Il modello DonaRiceviCompra invece dopo ogni donazione effettuata all’interno della piattaforma ad Associazioni Non Profit ricompensa il donatore al 100% in sconti chiamati “PAC” utilizzabili per fare acquisti presso gli e-commerce presenti all’interno della nostra Galleria Commerciale.

Curiosità a 360° intorno allo stand di TrustMeUp tra innovazione, sport, beneficenza e “nuova informazione”.

Questo perché l’anima dello stand era triplice in quanto, oltre alla piattaforma TrustMeUp, è stata anche presentato CSRStars.it, il sito d’informazione online che racconta il mondo della Responsabilità sociale condivisa dalle voci, dagli esempi e dalle esperienze di coloro che giorno per giorno si mettono all’opera per essa.

Dalle “Star” della CSR alle “star” dello sport il passo è breve ed è per questo che tra le fila del Centro Congressi di Riccione, la curiosità di tantissimi partecipanti, sui circa mille presenti, è esplosa nel tardo pomeriggio del 7 giugno quando lo stand di TrustMeUp si è tinto dei colori della Nazionale Italiana delle Associazioni Non Profit.

Il CT della Nazionale Alberto Zaccheroni che ha mostrato in anteprima e firmato la maglia ufficiale della Nazionale

Tra stupore, selfie e autografi, a far tappa con Carlo Carmine e Angelo Fasola è stato il CT della Nazionale Alberto Zaccheroni che ha mostrato in anteprima e firmato la maglia ufficiale della Nazionale.

La figura di Alberto Zaccheroni nelle vesti di Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Non Profit è sinonimo di esperienza, qualità e carisma. “Si tratta di un profilo dagli importanti valori morali, oltre che prettamente sportivi”, così come specificato da Angelo Fasola, Presidente della stessa Nazionale.

La squadra guidata da Zaccheroni, composta di ex calciatori ed esponenti delle Associazioni Non Profit che vi hanno aderito, scenderà in campo in tre partite per questo 2022 con lo scopo comune di raccogliere i fondi necessari all’ideazione di un centro per bambini autistici in provincia di Roma.

“Abbiamo messo a disposizione TrustMeUp – riporta Carlo Carmine – nei progetti della Nazionale con un obiettivo chiaro: ricompensare al 100% il costo dei biglietti della partita e le stesse donazioni. È la prima volta che accade e siamo orgogliosi di questo. Colgo anche l’occasione per ringraziare Alina Quintana di Danza Classica No Under 40, CFC Legal e Ready che stanno sostenendo questo progetto in modo fattivo”.

Ricordiamo che il primo appuntamento della Partita del Sole è previsto per il prossimo 23 giugno allo stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno. 

Se vuoi saperne di più sulla Nuova Generazione delle Donazioni e vuoi scoprire come TrustMeUp trasforma gli acquisti online in donazione e ricompensa ogni donazione al 100% in sconti per acquisti…. compila il form. Ci metteremo in contatto con te!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Scopri la Nuova Generazione
delle Donazioni e Degli Acquisti
Vuoi entrare
su TrustMeUp?
Clicca sull'area di tuo interesse per ottenere maggiori informazioni
Citazioni