Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

We’re Open è Social Impact: l’evento Trasforma il Business in Beneficenza a sostegno di “Niente Scuse” grazie a TrustMeUp

We’re Open è Social Impact ed è al centro di un articolo pubblicato da Forbes Italia!

Lo riproponiamo qui.

Il 13 aprile a Roma, l’incontro tra il mondo Profit e Non Profit trova la sua massima espressione nell’evento benefico “We’re Open“.

L’evento è ideato da Savino Novelli, fondatore e presidente di Master Group. Situato nella cornice di Cinecittà World, questo evento si rivolge agli imprenditori del settore delle telecomunicazioni. L’iniziativa offre un approfondimento su strategie e tecniche di marketing più all’avanguardia per accelerare la crescita dei propri business.


Elisabetta Gregoraci, rinomata per il suo carisma e la sua eleganza, assumerà il ruolo di madrina.

La showgirl, originaria della Calabria, incarna la perfetta sintesi tra beneficenza e mondo profit. La sua figura di modella, showgirl, conduttrice televisiva e attrice aggiunge un tocco di glamour all’evento.

Tra gli ospiti confermati vi sono Savino Novelli, mente visionaria e CEO & Founder di Master Group, che ha dato vita all’evento. Con lui Tonino Lamborghini come special guest, Roberto Re (HRD Training Group), Gianluca Lo Stimolo (CEO e founder di Stand Out Group).

Inoltre, sul palco anche, Massimiliano Sechi (CEO No Excuses), Fabio Iacuzio (founder di IphoneDude), Davide Caiazzo (Presidente della DC Academy e Amministratore Delegato di My Governance), Mirko Gasparotto (Presidente del Gruppo Arroweld Italia e Fondatore di OSA Community) e Carlo Carmine (TrustMeUp).

We’re Open è Social Impact grazie a TrustMeUp

Savino Novelli sottolinea la duplice anima dell’evento: da un lato, fornire strumenti e mindset per superare le difficoltà e riavviare le attività commerciali; dall’altro, dimostrare come il business moderno debba necessariamente integrarsi con azioni di beneficenza, rispondendo così all’aumento delle disparità sociali e alla crescente consapevolezza dei consumatori.

Supporto a “Niente Scuse” Onlus

E così, l’evento benefico “We’re Open” sarà “Social Impact” e attraverso i partecipanti sosterrà “Niente scuse”, l’associazione Non Profit di un numero 1 per esempio di forza e capacità di reagire, Massimiliano Sechi.

Un QR code, visibile durante l’evento e proiettato sullo schermo, permetterà ai partecipanti di donare in tempo reale a favore dell’associazione, tramite una campagna creata specificamente da Master Group su TrustMeUp.

“Immaginate di nascere in un corpo – spiega Massimiliano Sechi – che non ti mette nelle condizioni di vivere come gli altri, e di crescere in un contesto in cui tutti ti dicono chi non potrai diventare e ciò che non sarai mai in grado di realizzare.

Per tanti anni, questa situazione mi ha portato a credere che la mia vita non valesse la pena di essere vissuta.

Sentivo di poter essere molto di più, ma se aggiungiamo alla condizione fisica una situazione economica che mi ha portato a vivere in una casa comunale con mia madre e mio fratello, le prospettive non erano delle più rosee.

Ciò nonostante ho deciso di lavorare sempre più profondamente sulla mia mentalità, fino a diventare più volte campione del mondo negli eSports e iniziare, dopo un lungo periodo di studi, una meravigliosa carriera come Coach di imprenditori visionari (e milionari)”.

“È proprio nel mondo aziendale – aggiunge Massimiliano – che ho voluto portare un messaggio fondamentale. Quando valorizzi l’unicità di un tuo collaboratore, non solo lo metti nelle condizioni di essere più felice, ma anche decisamente più performante.

We’re Open è Social Impact e sostiene “Niente Scuse Onlus”

Da questo approccio alla vita e al mondo del lavoro nasce la Niente Scuse onlus, una cooperativa sociale che ho fondato per aiutare 50.000 ragazzi a smettere di subire la vita e iniziare a sentirsi protagonisti della propria realizzazione. A prescindere dalla propria condizione fisica.

We’re Open è l’evento benefico perfetto per far sì che business e sociale possano avere un grande impatto nella vita di decine di ragazzi. Io sono profondamente onorato di avere al mio fianco in questa missione un imprenditore dal cuore nobile come Savino Novelli, perchè so che le sue scelte di business sono orientate al bene delle persone.

Sono felice di portare questo progetto su TrustMeUp, piattaforma ideata dalla lungimiranza di Carlo Carmine nel saper creare un modello che unisca business e charity. Così si vince tutti”.

Gli fa eco Savino Novelli che, riflettendo sull’impatto dell’evento “We’re Open”, afferma: “Sono profondamente onorato di esprimere il mio sostegno a iniziative benefiche di spicco, quali le campagne promosse da Trust Me Up. Queste iniziative conferiscono serietà e credibilità a un gesto nobile quale è l’aiuto verso gli altri, elevandolo a un livello di impegno e responsabilità collettiva.
Inoltre, desidero sottolineare l’importanza dell’evento benefico “We’re Open”, che rappresenta non solo un mindset aperto e inclusivo, ma diventa anche un simbolo tangibile di solidarietà. È con grande entusiasmo che annunciamo il nostro supporto all’associazione guidata da Massimiliano Sechi. Ci impegneremo a contribuire attivamente al suo sviluppo e al raggiungimento dei suoi nobili obiettivi.

La collaborazione con queste realtà non solo arricchisce la nostra esperienza umana ma ci permette anche di fare la differenza nella vita di chi ha più bisogno”.

TrustMeUp rende We’re Open “Social Impact”: Una Rivoluzione nelle Donazioni Online

L’adozione di TrustMeUp per gestire la campagna di donazioni per l’evento benefico “We’re Open” sottolinea l’impegno verso trasparenza e sicurezza. Questi sono aspetti fondamentali nel panorama delle donazioni online.

Un aspetto distintivo di TrustMeUp è la sua capacità di mostrare in tempo reale l’incremento delle donazioni. Questo permette ai partecipanti e agli organizzatori di osservare l’impatto immediato del loro contributo. Questo non solo rafforza il senso di comunità e il coinvolgimento durante l’evento, ma evidenzia anche la trasparenza e l’efficacia dell’iniziativa di raccolta fondi.

Inoltre, TrustMeUp assicura che ogni donazione raggiunga direttamente la destinazione prevista. Grazie alla piattaforma, i donatori ricevono immediatamente una ricevuta fiscalmente deducibile, emessa per conto dell’associazione “Niente Scuse” Onlus. L’evento benefico “We’re Open” e la sua campagna di donazioni rappresentano da un lato un momento di incontro e crescita per il mondo imprenditoriale. Dall’altro, invece, un modello innovativo di beneficenza integrata, dove tecnologia, trasparenza e impatto sociale si fondono per creare un futuro in cui ogni gesto di generosità può essere tracciato, valorizzato e ricompensato.

Con TrustMeUp, l’atto di donare diventa parte di un ecosistema più ampio, dove ogni contributo costruisce una rete di sostegno e solidarietà senza precedenti.

Un Nuovo Modello di Eventi con Impatto Sociale

Carlo Carmine di TrustMeUp evidenzia come ogni evento possa diventare un catalizzatore per il bene sociale. Questo grazie alla possibilità di raddoppiare le donazioni attraverso semplici gesti. Inoltre, la piattaforma ricompensa ogni donazione al 100% in sconti per futuri acquisti. Si chiude così il cerchio di un modello sostenibile che unisce profit e no profit in un’armonia perfetta.

“We’re Open” diventa così una dichiarazione di intenti. Un manifesto su come il business possa e debba essere un motore di cambiamento positivo nella società. Il 2024 segna l’inizio di un’era focalizzata sull’Impatto Sociale, dove ogni iniziativa imprenditoriale può e deve contribuire a costruire un mondo migliore.

In aggiunta, TrustMeUp offre una flessibilità eccezionale nella creazione di eventi e campagne, abbracciando una vasta gamma di esigenze e obiettivi. La piattaforma non si limita a supportare eventi di raccolta fondi con il 100% delle donazioni a favore di Onlus, ma si estende anche alla realizzazione di eventi a pagamento per formatori, consulenti, artisti ed event manager.

Questo apre a infinite possibilità di collaborazione e sostegno, dove una porzione del prezzo del biglietto, ad esempio il 15%, può essere destinata a iniziative benefiche.

TrustMeUp: caratteristiche che creano “Impatto Sociale”

Questa caratteristica rende TrustMeUp uno strumento prezioso per chiunque desideri unire il proprio talento o il proprio impegno professionale a cause sociali. La conseguenza è permettere di generare impatto sociale in maniera integrata con le proprie attività.

Che si tratti di un workshop, di un concerto, di una conferenza o di qualsiasi altro evento, la piattaforma fornisce gli strumenti per incorporare facilmente elementi di beneficenza. Il tutto sempre garantendo trasparenza e tracciabilità delle donazioni.

Attraverso TrustMeUp, eventi culturali, educativi e artistici diventano veicoli di cambiamento, dimostrando come il settore del profit possa lavorare in sinergia con quello non profit per creare un circolo virtuoso di sostegno e crescita reciproca.

Questo modello non solo amplifica l’effetto delle iniziative benefiche, ma arricchisce anche l’offerta culturale e formativa. Diretta conseguenza sarà aggiungere un valore sociale significativo che va oltre il semplice intrattenimento o l’apprendimento.

Per maggiori informazioni sull’evento e su come partecipare alla campagna di donazione, visitate www.wereopen.it o fai del bene anche tu donando a questo link.

Registrati Su TrustMeUp E Crea Il Tuo Evento

Facebook
Threads
LinkedIn
Entra in contatto con noi, prenota 30 minuti di demo gratuita
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Seguici su
Scopri la Nuova Generazione
delle Donazioni e Degli Acquisti
Vuoi entrare
su TrustMeUp?
Clicca sull'area di tuo interesse per ottenere maggiori informazioni
Solo 30 minuti
per sbloccare
il tuo futuro
di raccolta fondi
Prenota Ora
la tua Demo Gratuita
Citazioni

Compila il modulo